Rugby Anzio Club - Sconfitta interna contro la capolista Ss Lazio Rugby 1927, domenica importante sfida in casa del Roma Urbe

Un buon secondo tempo non è bastato al Rugby Anzio Club per far sua la sfida casalinga contro la capolista Ss Lazio Rugby 1927. La formazione capitolina ha risolto di fatto la contesa nella prima frazione, conquistando con quattro mete all'attivo anche il punto di bonus offensivo e rimanendo a punteggio pieno.

L'inizio per l'Anzio era molto complicato, considerato che la Lazio per la prima mezz'ora non sbagliava praticamente nulla. Dopo cinque minuti l'arbitro assegnava una meta tecnica a seguito di un'irregolarità della difesa di casa dopo un'azione di touche. Poco dopo un'azione al largo permetteva agli ospiti di portarsi sul 12 a 0, che diventava 15 a 0 a seguito di un calcio di punizione trasformato. A quel punto arrivava anche il rosso diretto all'anziate Alimonti per placcaggio alto, decisione arbitrale fin troppo severa in relazione all'entità del fallo commesso. Sotto di un uomo, l'Anzio chiudeva il primo tempo subendo anche la meta del 22 a 0.
Nella ripresa, complici anche le sette sostituzioni effettuate da mister Nocerino, la RAC cambiava marcia e si proponeva costantemente nella metà campo avversaria. Era Campo a siglare l'unica marcatura anziate, che concretizzava quattro veloci fasi di ripartenza. Sotto per 22 a 7 i padroni di casa continuavano a spingere, ma prima fallivano una grande occasione di fronte alla linea di meta, subito dopo arrivava la prima delle due ammonizioni per Santarcangelo, anche lui reo di placcaggio pericoloso. Il quale successivamente proprio per doppio cartellino giallo finiva sotto la doccia anzitempo. Nonostante la doppia inferiorità numerica l'Anzio non subiva mai le iniziative avversarie reggendo bene il campo, perlomeno sino a tre minuti dalla fine quando la Lazio metteva a segno la quarta meta di giornata per il definitivo 29 a 7.

Gli altri risultati della giornata hanno visto la vittoria del Roma Urbe sul Segni per 37 a 15, ed a sorpresa il primo successo in campionato del Tivoli sul Viterbo per 18 a 10. La classifica vede sempre avanti la Ss Lazio Rugby 1927 a quota 25 punti, la Roma Urbe in virtù dei cinque punti raccolti questa settimana balza al secondo posto a 15, seguono Viterbo a 11 e Anzio a 10. Proprio domenica la formazione di Nocerino sarà impegnata in un cruciale match in casa del Roma Urbe, con inizio alle 14,30.

Gli altri risultati della giornata in casa Rugby Anzio hanno visto la vittoria dell'Under 18 per 29 a 0 sul campo dell'Appia-Salario, mentre l'Under 14 ha perso contro le Fiamme Oro. Le due rappresentative Under 8 e 10 hanno poi partecipato ad un raggruppamento a Cisterna ottenendo buoni piazzamenti.

Nel fine settimana in arrivo i primi a scendere in campo saranno i ragazzi dell'Under 14, che sabato a Lanuvio disputeranno un triangolare contro i padroni di casa e ancora le Fiamme Oro. La domenica si apre con il concentramento a partire dalle ore 10 della rappresentativa Under 12. L'Under 16 farà visita al Frascati e, come annunciato, il Primo XV sarà di scena in casa del Roma Urbe al “Paolo Rosi”, in via dei Campi Sportivi a Roma.


 

e-max.it: your social media marketing partner