Granfondo dei Laghi, Zotta: “un’occasione importantissima per la promozione del territorio e una giusta diffusione della pratica sportiva”

Presentata oggi a Palazzo Valentini la Quinta edizione della manifestazione ciclistica “Gran Fondo Laghi – Pissei”, in programma sabato 11 e domenica 12 marzo a Campagnano di Roma, Autodromo di Vallelunga “Piero Taruffi”.
L’edizione di quest’anno è particolarmente ricca di eventi e iniziative intorno alle competizioni sportive, cui parteciperanno bambini, ragazzi e ciclisti provenienti da diverse regioni d’Italia. I percorsi turistici e le competizioni che partiranno dall’autodromo interesseranno i territori di due province e 15 comuni, per un totale di 141 km, in un territorio ricco di suggestioni e punti di interesse naturali e culturali, tra i laghi della Tuscia Romana. Partirà da lì anche il Giro del Granducato di Toscana, segno dell’apertura dell’iniziativa al di fuori dai confini regionali e dell’ampio potenziale di visibilità e crescita della manifestazione.
“Si tratta di un’occasione importantissima – ha dichiarato la consigliera della Città Metropolitana di Roma Capitale Maria Teresa Zotta, delegata allo Sport, politiche sociali, giovanili e culturali – perché mette insieme sport e promozione del territorio. Il nostro patrocinio, e il supporto dato all’organizzazione dell’evento, grazie anche alla collaborazione dei nostri dipartimenti, che ringrazio, vanno nella direzione di un giusto sostegno alle iniziative locali di ampio respiro, che mettono insieme la buona pratica sportiva con lo sviluppo dell’area metropolitana, dando rilievo turistico ad aree spesso nascoste e poco visitate fuori dalla Capitale. Altro aspetto che qui si incrocia, è il valore educativo, culturale e sociale dell’evento, che vedrà protagonisti molti bambini, con gare dedicate e spazi per le famiglie.
Promuovere il territorio e sostenere la crescita turistica – prosegue Zotta - nonché l’educazione sociale che viene dalla pratica sportiva, è un ruolo che la Città Metropolitana sta continuando ad avere, seppure negli spazi ristretti su queste materie dopo la riforma Delrio, continuando a svolgere un ruolo importante nel raccordare le istituzioni locali, mettere a disposizione gli impianti sportivi, collaborare con le scuole e con le associazioni del territorio, a partire dal Coni Lazio”.
Presenti alla conferenza stampa, il Presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, l’Assessore allo Sport di Campagnano di Roma Giovanna Mariani e l'organizzatore della Granfondo dei Laghi, Claudio Terenzi.
 

e-max.it: your social media marketing partner