“CinemadaMare - A Travelling Campus - Il più grande raduno di giovani filmmaker del mondo” Serata conclusiva della prima tappa del tour 2017 nella città di Fiumicino

Domani sabato 24 giugno, in occasione della Notte Bianca, in piazza G.B. Grassi i filmakers di CinemadaMare presenteranno i cortometraggi realizzati nella città di Fiumicino, prima tappa del tour 2017 del Festival diretto da Franco Rina. A partire dalle ore 21.30 verranno proiettati i lavori iscritti alla “Weekly Competition”, la competizione settimanale che riguarda esclusivamente i film realizzati durante ogni singola tappa dai giovani cineasti che partecipano al Festival. Gli stessi autori dei film in concorso sceglieranno poi attraverso il loro voto anche il “Miglior Film della Weekly Competition”, il cui autore si aggiudicherà un premio in denaro.
Diversi i titoli in programma: “Nella rete del mare”, di Flaminia Trapani (Italy); “Portato via”, di Ronny Giambelluca (Italy); “Filmicino”, di Vladimir Bogatinov (Bulgaria); “Viaggio a Fiumicino”, di Pamela Khadra (Libano); “Nothing to lose”, di Cary Crankson (England).
Durante la tappa di Fiumicino, CinemadaMare nell'ambito delle attività laboratoriali del festival (CinemadaMareLab), ha realizzato per i suoi giovani partecipanti provenienti da tutto il mondo diversi workshop, con Steven Nasr, laureato alla AUT, American University of Technology in Halat (Libano); Giorgio Moretti, laureato al DAMS di Roma, e Tullio Morganti, tecnico del suono di film come “Romeo and Juliet”, “Sud”, “Nirvana”, “Ovosodo”.

CinemadaMare/Travelling Campus, si svolge in collaborazione con i Comuni che ospitano il Festival, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e gli sponsor BNL - BNP Paribas, e Grimaldi Lines.


 

e-max.it: your social media marketing partner