Le patologie meniscali nel trauma distorsivo del ginocchio Dott. Massimiliano Greggi

Una tra le parti anatomiche del nostro corpo maggiormente colpite dagli infortuni di natura sportiva, ma non solo, è il ginocchio.

Le patologie di natura traumatica possono essere molteplici, e basta pensare che un atleta che subisce una distorsione può avere diversi tipi di patologie pur trattandosi di un’unica articolazione. Le patologie possono essere singole o associate, in questo articolo mi occuperò delle patologie meniscali di cui tanto si parla. Spesso giungono all’osservazione di noi specialisti molti pazienti con una auto diagnosi di lesione meniscale, ciò per fortuna è vero in una bassa percentuale di casi, soprattutto nei traumi sportivi nei quali il paziente sà di aver compiuto un atto non naturale, o di aver ricevuto un colpo. Partendo dalle lesioni semplici, sono quelle che interessano esclusivamente il menisco.E’ doveroso specificare che i menischi sono due per ogni articolazione (ginocchio), interno ed esterno e che forniscono una stabilità latero laterale al ginocchio, si possono avere delle lesioni semplici sul bordo meniscale, delle lesioni complesse e la famosa lesione a manico di secchio che spesso richiede un sacrificio maggiore espresso in quantità di menisco da rimuovere chirurgicamente. 

Le patologie meniscali nel trauma distorsivo del ginocchio Dott. Massimiliano Greggi

In questo tipo di patologia l’azione chirurgica è sempre mirata ad essere il più conservativi possibile per non creare come già menzionato delle instabilità latero-laterali, si tende dove sia possibile, ad asportare la minor porzione meniscale dove è presente la lesione, solo nelle lesioni complesse ed in quelle a manico di secchio, qualora non sia possibile eseguire una sutura meniscale, si deve sacrificare un’ampia parte della struttura anatomica. Un aspetto da non sottovalutare, specialmente in uno sportivo, è che nellʼimmediatezza del trauma si può avere un’impotenza funzionale dell’arto colpito con un versamento del ginocchio più o meno imponente e che dopo alcuni giorni di riposo si potrebbe verificare la completa risoluzione della sintomatologia. Notare bene che va specificato “fine della sintomatologia” ma non della patologia, infatti potrebbe rimanere silente per un determinato periodo per poi ricomparire, ma nel frattempo la lesione meniscale produce delle lesioni cartilaginee spesso di tipo irreparabile.

 

Le patologie meniscali nel trauma distorsivo del ginocchio Dott. Massimiliano Greggi

In conclusione, nello sfortunato evento distorsivo del ginocchio, bisogna rivolgersi allo specialista ortopedico di riferimento per un’immediato approccio clinico e diagnostico, per pianificare un opportuno iter curativo, riabilitativo o chirurgico riabilitativo per il più precoce ritorno all’attività sportiva.

 

Dott. Massimiliano Greggi
Medico Chirurgo
Specialista in Ortopedia e Traumatologia Traumatologia Sportiva

Studio : Pomezia Via della Tecnica 34      Ardea      Via Gorizia 8    Segreteria   Cell. 349.52.01.881

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 
e-max.it: your social media marketing partner