Ladispoli - Amelia Mollica Graziano "Chiediamo un incontro al presidente Zingaretti per riattivare subito i bus urbani per Fiumicino"

"Chiediamo un incontro urgente al presidente regionale Zingaretti per ribadire come sia necessaria la proroga della linea di bus urbani che collega Ladispoli e Cerveteri con l'Aeroporto Leonardo Da Vinci e con i Centri commerciali di Fiumicino. Vogliamo ribadire al Governatore del Lazio come sia stato interrotto, per motivi economici, un servizio di trasporto pubblico che funzionava in modo eccellente".
A parlare l'assessore ai trasporti, Amelia Mollica Graziano, che ha annunciato una serie di iniziative da parte dell'amministrazione comunale del sindaco Alessandro Grando per ottenere la proroga del servizio di navette sospeso nei giorni scorsi dopo la fase sperimentale avviata da giugno ad ottobre.
"E' stato interrotto un collegamento di trasporto pubblico – prosegue l'assessore Amelia Mollica Graziano – che ha ottenuto ottimi riscontri da parte degli utenti di Ladispoli e Cerveteri, la media giornaliera di passeggeri è stata di quasi 200 persone. Un servizio utilissimo sia per i dipendenti dell'aeroporto e dei centri commerciali che non dovevano più spendere soldi per utilizzare l'auto, sia per le famiglie ed i ragazzi interessati da fare shopping o andare al cinema. Al presidente Zingaretti proporremo ufficialmente di confermare il finanziamento della linea urbana fino ad ottenere la messa a regime del collegamento all'interno dell'appalto intercomunale di trasporto pubblico tra Ladispoli e Cerveteri. Crediamo che inviare lettere non sia più sufficiente, gli appelli a non sospendere la linea sono caduti nel vuoto, è il momento di andare a bussare alla porta della Pisana prima che la concomitanza elettorale non provochi la mancanza di punti di riferimento istituzionali e politici. L'amministrazione comunale di Ladispoli non intende mollare la presa su questa vicenda che ha provocato un evidente disagio agli utenti del trasporto pubblico. E' inutile invitare i cittadini a lasciare a casa l'automobile se poi la Regione Lazio sospende dei collegamenti largamente utilizzati dagli utenti".
 

e-max.it: your social media marketing partner