Nuova apertura del Museo di Roma in Trastevere con il Teatro di Roma e i partecipanti al contest Museum Social Club

La musica di Gaetano Donizetti nel concerto gratuito di domenica 29 ottobre al Museo Carlo Bilotti


Le parole dei grandi scrittori del passato restituiranno per una sera le atmosfere della Roma del ‘700 e ‘800 durante l’ultima apertura straordinaria di ottobre del Museo di Roma in Trastevere prevista per sabato 28 (a novembre Nel weekend l’arte si anima si trasferirà ai Musei Capitolini). Organizzato in collaborazione con il Teatro di Roma lo spettacolo Il popolaccio di Roma. Roma nelle parole di Belli, Trilussa, Gadda, Pasolini, Moravia...ripercorrerà in versi e musica i percorsi, le usanze e i gesti dei flâneurs, i passeggiatori romani che, girovagando per le strade della città, si lasciavano catturare dalle sue bellezze, dai suoni e dai gesti dei suoi abitanti (apertura dalle 20 alle 24 ultimo ingresso ore 23 – biglietto simbolico di un euro).

L’ultima apertura del Museo di Roma in Trastevere rappresenterà anche un’occasione per visitare, al costo simbolico di un euro, la mostra dedicata al mito del principe Antonio de Curtis. La personale Totò Genio, allestita nelle sale del piano terra fino al 18 febbraio 2018, propone un percorso espositivo che ripercorre la grandezza dell’interprete napoletano attraverso documenti personali, cimeli, lettere, disegni, costumi, fotografie, installazioni e testimonianze.

Durante la serata sarà inoltre possibile assistere all’esibizione dei quattro artisti emergenti selezionati nell’ambito del Museum Social Club – Edizione Weekend, il contest collegato alle rassegne di animazione all’interno dei Musei Civici di Roma Capitale, dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e 30 anni. Nel chiostro del museo di Piazza Sant’Egidio andranno in scena le Red Floyd, Federica Cicchelli, Francesco Rainero e Claudio Cirillo.

Domenica 29 ottobre alle ore 11.30 presso il Museo Carlo Bilotti si chiuderà il fine settimana di eventi con il concerto gratuito dedicato alla musica di Gaetano Donizetti. Organizzato con la collaborazione di Roma Tre Orchestra, il concerto Ritratto d’autore: Gaetano Donizetti porterà in scena i due giovani musicisti Paolo Lamagna e Luca Oddo

Le due giornate rientrano nell’iniziativa “Nel week-end l’arte si anima” promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma.

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE
Sabato 28 ottobre
Il biglietto del costo simbolico di un euro offrirà la possibilità al pubblico di conoscere da vicino la celebre stanza di Trilussa e le scene di vita romana ricostruite all’interno del museo. Inoltre sarà possibile ammirare i cimeli presenti nella mostra Totò Genio e visitare la mostra ’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren.
Con lo stesso biglietto si potrà assistere al duplice spettacolo teatrale in programma e alle esibizioni dei partecipanti al contest Museum Social Club – Edizione Weekend

IL POPOLACCIO DI ROMA. Roma nelle parole di Belli, Trilussa, Gadda, Pasolini, Moravia...
Ore 20.15 e 22.00 | In collaborazione con il Teatro di Roma
Le due sequenze di scene potranno essere fruite singolarmente o nella loro continuità.
Nelle stanze del Museo di Roma in Trastevere, custode della memoria di Roma, del suo folklore e dei suoi cantori, si incontreranno parole e musica, gesti, visi attraverso cui rivivificare i tableaux vivants della Roma tra 700 e 800. La vita della città sarà raccontata attraverso le parole di Persio, Giovenale, Belli, Petrolini, Trilussa, Flaiano, Gadda, Pasolini, Moravia. I personaggi in scena, protagonisti di un’immortale commedia umana, ripercorreranno le tappe dei passeggiatori che si muovevano tra le strade del mercato, le rive del Tevere, tra la nuda periferia di Tormarancia e le bianche lapidi abitative di Cecafumo. Con: Luca Catello Sannino, Giordana Faggiano, Alessandro Minati, Michele Tozzetti (accompagnamento musicale).

MUSEUM SOCIAL CLUB – EDIZIONE WEEKEND
Durante l’apertura straordinaria di sabato 28 ci sarà inoltre l’occasione di assistere alle esibizioni dei 4 artisti emergenti che hanno risposto al contest Museum Social Club – Edizione Weekend rivolto ai giovani tra i 18 e i 30 anni. Nell’ordine andranno in scena:

Ore 21.00 | RED FLOYD
Le cinque componenti delle Red Floyd Francesca Legge (guitar & vox), Anna Legge (bass guitar & vox), Provvidenza Rizzo (drums & vox), Elena Cherubini (voice) e Federica Virga (voice) si esibiranno con un repertorio dei più grandi successi pop-soul-rock dagli anni ’70 ad oggi rivisitati e riarrangiati.

Ore 21.30 | FEDERICA CICCHELLI
Fin da bambina sperimenta l’espressione artistica in tutte le sue forme. Nel corso degli anni, il linguaggio poetico diviene strumento privilegiato per ricercare e raccontare se stessa

Ore 23.00 | FRANCESCO RAINERO
Ha iniziato a fare musica all’età di 7 anni con il Coro di Voci Bianche di Firenze. Dopo numerosi spettacoli organizzati dall’Accademia Musicale di Firenze è entrato a far parte Compagnia delle Formiche, con la quale ha portato in scena i musical “La spada nella roccia” e “Cenerentola”. Ha aperto i concerti di Ligabue e Grazie de Michele, con la quale ha anche duettato in un brano contenuto nel suo primo album uscito a maggio 2017.

Ore 23.30 | CLAUDIO CIRILLO
Classe 1993, Cirillo si è diplomato alla scuola di fingerpicking.net, in chitarra acustica Fingerstyle, con l'insegnate Daniele Bazzani. Attualmente frequenta il Saint Louis College of Music indirizzo jazz e il corso di coro. Studia canto all'Accademia sperimentale Studio5.

MUSEO CARLO BILOTTI ARANCIERA DI VILLA BORGHESE
Domenica 29 ottobre ore 11.30
Domenica 29 ottobre alle ore 11.30 andrà in scena presso il Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese il concerto gratuito Ritratto d’autore: Gaetano Donizetti. Realizzata in collaborazione con Roma Tre Orchestra l’esibizione di Paolo Lamagna e Luca Oddo restituirà Sarabande et cortegédel compositore francese di Henri Dutilleux e brani tratti dalle opere Lucrezia Borgia, Don Pasquale e L’elisir d’amore. Fino ad esaurimento dei posti disponibili
In programma: H. Dutilleux: Sarabande et cortegé per fagotto e pianoforte; Fantasia su motivi celebri da “Lucrezia Borgia” a cura di Antonio Torriani;Fantasia su motivi celebri da "Don Pasquale" a cura di Giuseppe Templini; Fantasia su motivi celebri da “L'elisir d'Amore” a cura di Giuseppe Templini. Con: Paolo Lamagna (fagotto), Luca Oddo (pianoforte)

CONTEST
Continua anche “Museum Social Club - Edizione Weekend”, contest gratuito dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e i 30 anni attivi nell’ambito della danza, della musica e del teatro. Per partecipare alle prossime edizioni (nuova scadenza 21 novembre) è sufficiente inviare una mail e un video di presentazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Ogni mese i momenti performativi più votati sulla pagina ufficiale Facebook (fino a un massimo di quattro) potranno andare in scena durante uno degli eventi del fine settimana. Info e regolamento al seguente indirizzo: http://www.museiincomuneroma.it/servizi/news/contest_museum_social_club_edizione_weekend
 

e-max.it: your social media marketing partner