Merendine si oppure no?

Le merendine fanno male? È inutile nasconderlo, questo è un cruccio che attanaglia quotidianamente i genitori.

Le merendine tanto amate dai bambini, molto spesso sono invece odiate dai genitori, in quanto, sempre di più rimangono perplessi circa il loro contenuto. Se le merendine confezionate siano adatte oppure o meno ai bambini, resta una questione ancora aperta anche tra gli stessi nutrizionisti. C’è infatti chi sostiene che le merendine andrebbero del tutto evitate e chi ritiene che vadano invece rivalutate.

I favorevoli raccomandano comunque alle mamme di leggere sempre con attenzione le etichette nutrizionali. Ecco le voci importanti da considerare:

- Calorie Le merendina non deve superare le 200 calorie a pezzo.

Consiglio Scartare in partenza quelle che pertanto ne apportano più.

- Grassi e oli vegetali. Considerando che una merendina pesa 15 g, i grassi non devono superare i 6-7 g per pezzo. I grassi più usati sono quelli di cocco o palma, considerati di bassa qualità. A questi, se ne possono aggiungere altri: burro o panna.

Consiglio Da evitare le merende in cui sono presenti grassi idrogenati: quest’ultimi infetti, migliorano la durata del prodotto, ma sono pericolosi per la salute.

- Zuccheri Non più di 10 g per confezione. Sulle etichette si preferisce parlare di carboidrati, sommando i valori della farina a quelli dello zucchero.

Consiglio Le migliori merendine sono quelle che riportano in modi distinto questi valori: 10 g zuccheri semplici + 10 g di farina. Dosi eccessive possono favorire l'obesità.

- Uova Se non è specificata la categoria A (uova fresche) si tratta di derivati in polvere.

Consiglio Fai attenzione che sia indicato anche il tuorlo d'uovo.

- Addittivi (aromi, conservanti e coloranti)

Consiglio Meglio le merendine senza conservanti. Alcune sono completamente prive di additivi e in genere lo indicano in etichetta o sulla confezione.

- Confettura Se ne trovano di diversi gusti

Consiglio Meglio se sulle merendine ne viene dichiarata dicitura: "confettura extra".

In base inoltre agli ingredienti e ai metodi di preparazione e cottura , possiamo distinguere le merendine confezionate in 3 tipi diversi.

- A base di pan di spagna. Pur avendo di solito morbide farciture al latte o al cacao sono nel complesso leggere: forniscono all’in circa 120-130 calorie.
Sono adatte ai bambini più sedentari, che non praticano regolarmente uno sport.

- Brioches Si va dalla briochina con i granelli di zucchero, che fornisce circa 160 calorie al pezzo, ai croissant con ripieno di marmellata, cioccolato o crema, che arrivano alle 200 calorie. Per il loro contenuto di carboidrati, sono indicate a colazione per dare una mano al bambino ad affrontare gli impegni della giornata.

Consiglio È più utile scegliere le merendine non farcite o eventualmente quelle con marmellata.

- A base di pasta frolla In genere, si tratta di crostatine farcite con marmellata.
Sono senza dubbio merendine piuttosto ricche, che forniscono 180 calorie.

Consiglio Vanno bene i bambini che fanno sport o che sono sempre in movimento e a fine giornata hanno speso molte energie.

Le 3 regole importanti da non dimenticare mai

- Moderazione È necessario un consumo abbastanza limitato di merendine, pertanto, non più di una al giorno, altrimenti si alzano troppo le calorie e il bambino rischia di assumere troppi zuccheri e troppi grassi.

- Proporzione Da evitare assolutamente l'accoppiata merendina-bevanda gassata, che rischia di fornire al bambino un pieno di zuccheri e calorie, dannoso per la sua salute e il suo peso. Per aumentare il potere saziante della merendina pronta abbiniamola invece ad un frutto.

- Varietà Un'alimentazione sana è quella basata sulla varietà. È perciò sbagliato fossilizzarsi su un'unica merenda, è meglio variare il più possibile, per abituare il bambino a sapori diversi, alternando dolce a salato.
La scelta dovrà essere fatta anche in base alla spesa energetica del piccolo.
Teniamo da parte pertanto la merendina o comunque la merenda più golosa ai giorni in cui fa sport.

Marialuisa Roscino

e-max.it: your social media marketing partner