Cultura

La genuità a tavola, il pomodoro scala le classifiche degli ortaggi migliori

Il pomodoro, ritenuto l'imperatore degli orti mondiali, per la sua bontà e per le proprietà benefiche, ha scalato le classifiche degli ortaggi “migliori”, guadagnandosi il podio in poche manciate di anni. Seppur entrato relativamente tardi rispetto agli altri ortaggi importati dalle Americhe, il pomodoro nella cucina italiana è divenuto un

Read more: La genuità a tavola, il pomodoro scala le classifiche degli ortaggi migliori

Cosa mangiare sotto l’ombrellone. Idee e consigli per il tuo pranzo in spiaggia

Cosa mangiare in spiaggia, è il cruccio di tantissime persone, donne giovani e meno giovani, uomini, ragazzi e ragazze.
Il pranzo in spiaggia sotto l’ombrellone dovrebbe essere costituito prevalentemente da un piatto unico, che fornisce tutti i nutrienti di un pasto completo. Ad esempio, un paio di volte alla settimana

Read more: Cosa mangiare sotto l’ombrellone. Idee e consigli per il tuo pranzo in spiaggia

Parola di Neurogastronomia: i sapori non sono nel cibo ma nel nostro cervello

''Non molti sanno che anche la visione del cibo provoca l'attivarsi della corteccia celebrale olfattiva''. A spiegarcelo è Gordon Shepherd, neuroscienziato di fama mondiale. Professore del dipartimento di Neurobiologia di Yale, Shepherd ha conseguito importanti contributi nel campo delle neuroscienze, dalla neuroinformatica e non ultimo, nell’ambito della comprensione dei meccanismi

Read more: Parola di Neurogastronomia: i sapori non sono nel cibo ma nel nostro cervello

Prevenire gli infortuni nell’attività sportiva: intervista al fisioterapista Riccardo Torquati

Come ogni buon atleta che si rispetti, qualsiasi sportivo può incorrere in infortuni.

Per questo motivo è importante affidarsi alle persone giuste, tra ortopedico, fisiatra e medico dello sport, per avere le soluzioni giuste e ripartire di slancio. Ne abbiamo parlato con Riccardo Torquati, fisioterapista dal 1996, titolare dei Centri Sporthealth,

Read more: Prevenire gli infortuni nell’attività sportiva: intervista al fisioterapista Riccardo Torquati