Carabinieri denunciano un operaio per combustione e gestione illecita di rifiuti.

Una densa colonna di fumo, che si levava all’altezza di Circonvallazione Orientale, ha fatto incuriosire una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Appia che, ha deciso di effettuare una verifica.
Entrati all’interno dell’area privata, i Carabinieri hanno sorpreso un operaio romano di 50 anni, mentre domava un incendio di rifiuti speciali.
Dai successivi accertamenti, i Carabinieri si sono trovati davanti ad una vera e propria discarica abusiva, ed hanno accertato che l’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, stava bruciando materiale plastico e ferroso.
I Carabinieri hanno messo in sicurezza l’area e hanno denunciato il 50enne, che dovrà rispondere di gestione e combustione illecita di rifiuti.
 

e-max.it: your social media marketing partner