Tastevere, guardia alta della Polizia Locale al degrado: più di 100 veicoli rimossi in 2 giorni

Stop alla sosta selvaggia, all'abusivismo e degrado: questo è l'obiettivo che il Comando generale vuole ottenere a Trastevere, area frequentatissima giorno e notte, oggetto di proteste dei cittadini e dei residenti per la presenza di troppi veicoli e diffusa illegalità.
Per ottenere ciò, oramai da settimane è stata disposta nell'area una presenza costante di personale, con interventi giornalieri e serali con personale proveniente dal Comando Generale (PSO), del I° gruppo Centro e dal Gruppo Pronto Intervento Traffico (GPIT).

Giovedì l'attività si è svolta principalmente in via della Lungaretta, via di S. Egidio, ma anche a via delle Muratte: gli interventi di Polizia Amministrativa hanno permesso di togliere dalla strada numerosi prodotti esposti illegalmente, restituendo decoro e fruibilità dei marciapiede: in tutto 3000 sono stati gli articoli sequestrati.
Identificati e sanzionati 8 cittadini di nazionalità bengalese che vendevano cappelli, disegni, monili, cinte, stampe e bracciali, con multe per più di 40.000 Euro.

Venerdi sera rimozioni record, con 57 veicoli portati via, e 102 verbali inviati ad altrettanti automobilisti tra cui 2 che, arrivati in tempo, hanno avuto indietro il veicolo sul posto. Multati inoltre 5 venditori irregolari di monili (artisti di strada).

Anche ieri sera (sabato ndr) l'attività degli agenti ha portato risultati importanti: ben 49 le rimozioni di veicoli, con 133 verbali. Tre sono stati gli "artisti di strada" multati, e 3 sono stati i sequestri di merce abusiva a carico di tre venditori datisi alla fuga.
Su Ponte Sisto sono stati inoltre sequestrati ben 400 prodotti di pasticceria (cornetti e lieviti) posti in vendita in strada senza licenza commerciale: il venditore, identificato, ha ricevuto un verbale amministrativo di 5.160 Euro.

A seguito di questa costante presenza, tutta la zona di via della Lungaretta, piazza S. Egidio e S. Maria in Trastevere ha visto la pressoché totale assenza di banchetti di cartone, venditori di aste per selfie e di merce varia. Anche i residenti e i turisti hanno potuto apprezzare una presenza di veicoli relativamente contenuta ed ordinata.

"Nonostante le limitazioni dovute alla mancanza di personale, la Polizia Locale di Roma Capitale continua a porre in campo il massimo sforzo per contrastare l'illegalità e garantire ordine e decoro anche a Trastevere, in in osservanza alle linee guida dettate dalla Sindaca Virginia Raggi", ha dichiarato il Comandante Diego Porta.
 

e-max.it: your social media marketing partner