Grande successo per la mostra d’arte di quadri componibili presentata da Mario Esposito

Successo di pubblico a Roma per “Cumponere”, la personale dell’artista Mario Esposito. La mostra, visitabile fino al 17 settembre 2017 alla Galleria Medina Eventi Art Design di Roma (in Via Angelo Poliziano, 32 – Traversa di Via Merulana), ha visto la partecipazione di numerosi artisti, come Giovanni Trimani, Alessandro Trani, Fabio Cicuto, Anna Di Fusco e Urban Mirror. Il pubblico ha potuto ascoltare la precisa presentazione della curatrice Palma Costabile, che ha introdotto all’arte componibile e scomponibile di Mario Esposito che, per la sua unicità e particolarità, ha ricevuto consensi unanimi, diventando un punto di riferimento anche per chi cerca nuove strade per avvicinare i bambini al mondo dell’arte.
Nelle sue opere Esposito si immerge nel colore: un modo per comunicare anche in assenza dell'altro e poi diventa presupposto di nuovi ponti, di nuovi scambi. I suoi quadri sono esplosioni nella ricerca e nelle emozioni. Sono universi che incontrano nuove forme di vita. Le dimensioni sono piccole e poi grandi e poi piccole ancora, per poter essere collezionate e composte da chi vuole farle proprie. Un’esplosione di emozioni sopita è stata liberata e ha continuato a fluire in ogni momento libero, ritagliato, ricercato per ritrovare il piacere del colore e dell’espressione di se, nuovo modo per Mario di entrare in contatto emozionale con l’altro.
Marialuisa Roscino
 

e-max.it: your social media marketing partner