Campidoglio, nasce il tavolo permanente con AMA e sindacati

Nell'ambito del progetto Fabbrica Roma parte il tavolopermanente che offrirà l’opportunità di monitorare periodicamente lo stato di attuazione del Piano industriale di Ama e di coinvolgere attivamente i lavoratori dell’Azienda nella realizzazione del Piano di gestione dei materiali post consumo. Questa è il risultato dell’incontro che si è svolto ieri tra l’Amministrazione capitolina, Ama e le organizzazioni sindacali.

“Si è trattato di un incontro proficuo, una collaborazione importante che consentirà ai soggetti coinvolti di confrontarsi periodicamente e di cooperare, nel rispetto dei rispettivi ruoli, per il bene della città. Il tavolo promuoverà anche attività di formazione degli operatori e un workshop sull’importanza del passaggio da un’economia lineare che crea valore perso, a un’economia circolare che recupera materiali da destinare a nuovi cicli produttivi, con ricadute positive anche sull’occupazione. Il nostro Piano avanza e sta già ottenendo buoni risultati, come l’incremento della raccolta differenziata che ha raggiunto il 44,5%”, afferma Pinuccia Montanari, assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale.
 

e-max.it: your social media marketing partner